Bolina Ingegneria

VELODROMO MASPES- VIGORELLI

2012, MILANO

Descrizione

La proposta progettuale mira a confermare l’aspetto identitario dell’Ippodromo Vigorelli, prevedendo il restauro della storica pista in legno e valorizzando il ruolo del futuro impianto del velodromo. Le soluzioni progettuali prevedono quindi oltre il mantenimento della pista per le attività agonistiche, la realizzazione di una nuova pista ciclabile che si sviluppa in quota intorno alla struttura del velodromo in ambiente chiuso. Si prevede, dalla parte dell’ingresso monumentale, anche la sistemazione di nuovi spazi e servizi dove allestire un “museo del ciclismo”. In corrispondenza dei fronti più in vista, si prevede la realizzazione di due gallerie commerciali dedicate allo sport .
Gli impianti sportivi al chiuso sono avvolti da una tensostruttura, realizzata con una membrana in ETFE sorretta da una intelaiatura a rete di cavi in acciaio che a partire dall’anello di copertura interno, con una tessitura a tipologia radiale, scaricano e ripartiscono le forze su fondazioni ubicate sul perimetro esterno del nuovo velodromo. La forma della nuova copertura è data da montanti verticali che sviluppano il ruolo di selle di sostegno e tenditura per l’intelaiatura strutturale della membrana.
 

« Lista Progetti